LOGO RomArt Eventi Francesca Piggianelli  ROMARTEVENTI ORGANIZZAZIONE EVENTI DI CINEMA E MUSICA - RESPONSABILE COMUNICAZIONE - PRODUZIONE

SOLD OUT PER LA GABBIA

Al teatro BRANCACCINO(Roma)

Una serata sold out all'insegna del teatro innovativo con tanti giovani accorsi all'anteprima di "LA GABBIA" regia di Massimiliano Vado con Massimiliano Frateschi e Federico Tolardo,prodotto da Inthelfilm,presente il produttore Giampietro Preziosa presso il teatro Brancaccino.
Prima della rappresentazione performance di Iole Mazzone.
A sostenere questa anteprima numerosi gli ospiti accolti da Francesca Piggianelli,MIRIAM CATANIA,BRENNO PLACIDO,NICOLA PISTOIA,PINO CALABRESE,ANGELA PRUDENZI,SONIA GIACOMETTI,DANIELA POGGI,GIULIO MANFREDONIA,MARIA ROSARIA ROSSI,TIZIANA FOSCHI,MICHELA ANDREOZZI,ROSA PIANETA,KARIN PROIA,RAFFAELLE BURANELLI,CRISTIANO CACCAMO,e tanti altri.
Festeggiamenti finali per il successo,si ringraziano Polpetta,Ablup e Modaiole
Proseguirà fino al 12 maggio alle ore 20.00. I biglietti sono disponibili su Ticketone.com
Ambientato in una cella d’isolamento, La Gabbia parla di quelle condizioni mentali che si presentano nel nostro inconscio quando proviamo a nascondere ciò che siamo.
I protagonisti sono un sonnambulo, lucido di giorno ma non di notte, che ha ucciso la moglie nel sonno, ed uno psicotico che soffre di allucinazioni e cambia versione propria vita privata, confondendo la realtà. Un viaggio, così, all’interno di una gabbia non solo fisica ma anche mentale, dalla quale sembra impossibile scappare.


ASSEGNATI I PREMI DI ACTION ACADEMY “ANTINOO AWARDS” A CINECITTA’

(Roma): grande successo per la seconda edizione degli Antinoo Awards organizzati da Action Academy, l’accademia di alta formazione in campo cine-televisivo fondata dal Presidente Nando Moscariello con Maria Grazia Cucinotta. La serata, condotta da Drusilla Foer, ha rinnovato il suo impegno ad essere un trampolino di lancio per i registi, gli sceneggiatori, i produttori e gli attori del domani. Gli allievi di Action Academy, infatti, si sono contesi le prestigiose statuette per la miglior sceneggiatura, miglior regia, migliore attrice, miglior attore e miglior cortometraggio. Questi i premi assegnati dalla giuria composta dall’avvocato Giorgio Assumma, dallo sceneggiatore e regista Francesco Apolloni e Lucy De Crescenzo, CEO della società di distribuzione Europictures. Miglior sceneggiatura per "6430" di Angelo Maria Digioia; miglior regia a "Black out" di Camilla Zanini e Michela Terzaghi; miglior attrice Giulia Malinverni; miglior attore Valerio Recchiuti; miglior cortometraggio, eletto dagli spettatori presenti in sala, “6430” di Angelo Maria Digioia.
Tanti i premi alle celebrità del mondo dello spettacolo: Vittorio Cecchi Gori, Franca Leosini, L’amica geniale Sabina Guzzanti , Alberto Sironi, Valeria Marini, Mauro Crippa, Francesco Miccichè, Luca Alcini , Raffaella Mennoia, Giorgio Romano,, Antonello Sarno, Andrea Carpenzano, Barbara De Rossi.
Sul palco della Sala Fellini momenti di spettacolo, bagliori glamour e spunti di riflessione. Il premio è stato organizzato con la collaborazione degli autori Luca Masci e Giuseppe Marco e da Mina Moscariello, Marina Greco, Francesca Piggianelli, Gianluigi Martino.
Gran finale con una grande festa nella magica location di Cinecittà, si ringraziano “Andrea Riccio Wedding Solution”, “Faster Print”, “White Ricevimenti” e “Doc Italy” con Ciro Chiazzolino e Mirko Giannella, e per gli abiti della serata lo stilista Raffaele Coppola , e per l’animazione del cocktail party Antonio Delle Donne.